Come Avere Addominali Obliqui Più Definiti: i 3 Migliori Esercizi Che Dovresti Fare per gli obliqui

Uno degli errori piu frequenti che si fanno quando alleniamo la parte del core addominale è quella di trascurare gli addominali obliqui senza renderci conto dell importanza che hanno nel contribuire ad avere una sezione centrale dell'addome ben sviluppata e dare un aspetto visivo migliore con una vita decisamente più stretta.....il consiglio è quindi quello di iniziare a inserire esercizi mirati anche per questa sezione addominale.


Nel'l articolo vedremo i migliori esercizi come crunch obliqui, torsioni oblique da inserire nella vostra routine.


Vediamo prima di tutto come sono strutturati gli obliqui e che funzionano hanno...la loro anatomia, come vediamo dall' immagine sono posizionati esattamente a lato dell'addome centrale e sono formati da altre 2 sezioni: gli obliqui esterni e gli obliqui interni


entrambi hanno 3 importanti funzioni

La prima funzione è quella di aiutare l'inclinazione spinale, quindi abbiamo l'inclinazione laterale e la rotazione del torso


Vediamo ora quali sono quegli esercizi che attivano più efficacemente questa sezione:

uno dei migliori esercizi per gli obliqui sono i cable woodchopper ai cavi.



e un ottimo esercizio che ci permette di applicare una resistenza in linea con la diagonale in cui corrono gli obliqui.


in questo esercizio è fondamentale concentrarsi sull' aspetto rotazione del torso cercando di ridurre al minimo la forza applicata dalle braccia che dovrebbero fungere solo da gancio con il cavo.

Vediamo come eseguirlo:

posizionate l'attacco del cavo ad una altezza superiore alle spalle, afferrate la maniglia con entrambe le mani con i palmi verso l'interno e posizionate i piedi ben piantati a terra in modo da avere un appoggio sicuro e bloccato, quindi mantenendo la posizione dei gomiti bloccata piuttosto che piegarli o fare oscillare il carico con le braccia.

Infine effettuate una rotazione del torso tenendo il focus sugli obliqui



se lo fate correttamente dovreste sentire una forte contrazione in corrispondenza del lato degli obliqui che stai allenando.


Come range di ripetizioni l'ideale è attestarsi tra le 10 e le 15 e aumentando il carico progressivamente mantenendo sempre una buona esecuzione.


Il prossimo esercizio sono i bicycle crunch...quest esercizio e stato dimostrato dalla la letteratura scientifica avere un avere un impatto ed attivazione degli obliqui superiore

a qualsiasi altro esercizio per questo gruppo nonostante sia un esercizio da fare senza sovraccarichi.


Quest' esercizio attiva tutte le sezioni dell'addome


Passiamo all' esecuzione....tenete a mente che non dovete necessariamente tentare di toccare il gomito col ginocchio è sufficiente arrivare fin dove si arriva senza forzare ma piuttosto cercate di focalizzarvi sulla contrazione dell addome mentre ruotate da un lato all'altro



Il prossimo esercizio è il twisting leg raise alla sbarra, esercizio che risulta ancora migliore dei classici leg raise in quanto andiamo ad attivare ogni sezione dell addome grazie alla torsione che faremo nella parte superiore dell esercizio



se questo esercizio risulta difficile per alcuni di voi si puo fare a terra una variazione più facile.

tipo i classici leg raise da terra con torsione del busto, e progressivamente provare ad eseguirle alla sbarra nelle settimane successive una volta che si ha acquisita maggiore padronanza del movimento.


le ripetizioni dovrebbero attestarsi su un range di 10-20 per ogni lato stando sempre attenti a porre l attenzione sugli obliqui evitando quindi di oscillare avanti e indietro.


Per quanto riguarda la frequenza di allenamento di questo gruppo , è una buona idea farli 2 o a anche tre volte a settimana comunque a seconda del volume che sostenete nelle vostre sessioni coi pesi.

In ogni caso provate varie frequenze e cercate di capire quale meglio si adatta a voi.....personalmente inserisco una routine per gli obliqui una o al massimo 2 volte a settimana.



© 2020 By Sergio Chisari